"Una ventata d'Orienete"... Ultime curiosità sul Capodanno Nipponico

Risultati immagini per capodanno anime

A poche ore dall’arrivo del 2017 eccoci qui a parlare di…cibo e bevande!!! Scordatevi, però, lenticchie, cotechino, zampone, melograni, uva, spumante, champagne e via dicendo perché parliamo di capodanno giapponese e di conseguenza... paese che vai usanze che trovi. 
La cena tipica dell’ultimo dell’anno (Omisoka) è chiamata “osechi-ryōri“, una speciale selezione di cibi tipici giapponesi serviti su un particolare contenitore laccato detto jubaku.

Risultati immagini per osechi ryori

Vediamo nel dettaglio come si compone. Immancabili sin dal periodo Edo sono i Toshikoshi soba (toshi=anno e koshi=venire). La lunghezza dei soba, questa sorta di spaghetti, simboleggia l'augurio di longevità oltre a ricchezza e fortuna. Un tempo, infatti, nelle officine degli artigiani dell'oro e dell'argento si usava proprio la pasta di soba per raccogliere i preziosi frammenti dei materiali volati via. L'osechi-ryori è, poi, tradizionalmente composto da: konbu (alga bollita) simbolo di ricchezza e prosperità, kamaboko (pesce lavorato e cotto in modo da ottenere la forma di un panetto che può essere affettato e messo nelle zuppe o mangiato assoluto con le salse), kurikinton (purea di patate dolci con castagne) simbolo di successo e prosperità, kinpira gobō (radice di cardo cotto), kuromame (dolce fatto con i fagioli di soia neri, tradizionalmente simbolo di salute e forza fisica, propiziatori per il lavoro). Molti di questi cibi sopraccitati sono essiccati, per cui facilmente conservabili.
Esistono molte varietà di osechi, e alcuni alimenti tipici di un luogo non si trovano in altri. Ogni pietanza ha sempre un significato simbolico di prosperità e longevità, come anche da noi tutto sommato. L’orata (tai) è benaugurante in quanto ricorda l'aggettivo medetai (lieto, felice), le uova di aringa (kazunoko) sono simbolo di fertilità e procreazione in quanto kazu significa numero e ko bambino; le alghe nere (kobumachi), sono simbolo di gioia perché richiamano il verbo yorokobu (gioire, rallegrarsi)i gamberi (ebi) ed il daikon (rafano bianco) sono entrambi emblema di longevità per le loro sembianze: la gobba del gambero ricorda quella degli anziani e il ciuffo bianco della radice richiama la barba di un vecchio saggio.
Risultati immagini per ozoniUn altro pasto popolare è lo OZONI (=bollire diverse cose) una zuppa di riso mochi e altri ingredienti che variano a seconda della regione nella quale viene preparato. Il Mochi si prepara con riso glutinoso (mochigome) cotto a vapore, pestato a lungo in un grosso mortaio di legno finché non diventa una pasta molle, ma compatta che va poi modellata in piccole focacce. Mochi vuol dire “avere, possedere”, ed equivale ad un augurio di ricchezza. In più tradizionalmente si ritiene che nutrirsi col riso conferisca agli uomini l’energia vitale necessaria per il proseguimento della vita.
Non raro, comunque, al giorno d'oggi che vengano consumati anche sashimi e sushi durante il cenone.
Risultati immagini per toso sakéPer quanto riguarda le bevande, poi, si beve in coppe speciali un particolare tipo di sake speziato, detto Toso, in origine una sorta di elisir che si riteneva in grado di guarire ogni malattia.
La mattina del giorno di capodanno (Shogatsu), invece, è tradizione sorseggiare del fukucha, tè verde con una prugna agrodolce chiamata umeboshi, mentre per far riposare lo stomaco il 7 gennaio, jinjitsu si prepara una zuppa di riso condita da sette erbe diverse (nanakusa-gayu). 
Risultati immagini per fukucha  
Detto ciò chiudiamo questo mini speciale sul capodanno nipponico volto a farvi conoscere un po' più da vicino tradizioni e culture che sembrano distanti, ma che in realtà sono più vicine a noi di quanto non si pensi. 

<3 alclea



E per concludere...



Grazie mille a tutti gli utenti per averci seguito per un anno intero! 
Grazie per il supporto e per il sostegno, grazie grazie grazie!

Continuate a seguirci anche nel 2017 ;)

Buon Anno a tutti!
Lo staff del Colorful Subs!

Risultati immagini per buon 2017
  

Commenti

  1. Tantissimi auguri di buon anno a tutti voi e grazie mille per tutto quello che fate per noi :)

    RispondiElimina
  2. Augurissimi a te, Lorella :*
    E grazie ancora per il sostegno e per seguirci :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

[J-Film] The Liar and His Lover

[J-Film] Say "I love you"

[J-Film] Orange