Impara il Coreano con Colorful! Lezione 2


Salve a tutti! Un paio di settimane fa abbiamo inaugurato la nostra nuova rubrica per imparare il coreano passo passo. Se ve la siete persa, potete leggerla qui. Non vi preoccupate, man mano che andremo avanti vi terrò aggiornati sulle varie lezioni, così le potrete trovare facilmente. ^^
Nella lezione precedente abbiamo parlato delle vocali coreane. Questa volta, parleremo delle consonanti e vi accennerò come "assemblare" i vari caratteri per scrivere delle parole semplici.

Iniziamo con le prime consonanti. Ho deciso di seguire l'ordine del nostro alfabeto, e quindi elencarle dalla "B" in poi.

ㅂ= B (molto silenziosa)
ㄷ= D (come dado)
ㄱ= G (come gatto)
ㅎ= H (alta, come in inglese hi)
ㅈ= J  (come giostra o John)
ㄹ= L/R (suono tra R e L)
ㅁ= M (come mille)
ㄴ= N (come Natale)
ㅇ= NG (come canguro, silenzioso se a inizio parola)
ㅅ= S (come il suono "sc" in italiano)

Le consonanti non sono tantissime, e sono molto semplici da imparare come le vocali. Oltre a queste ce ne sono altre che possiamo mettere in "opposizione" per quanto riguarda il campo della fonetica [cioè della pronuncia], perchè le diciamo nella stessa maniera, ovvero usiamo gli stessi organi per produrre quei suoni. In coreano, come anche in italiano, ci sono suoni simili ma diversi perchè uno sordo e l'altro sonoro. La differenza è che in italiano abbiamo lettere diverse per scrivere una lettera sorda e sonora, mentre in coreano la cosa risulta molto semplice perchè come per le vocali più complesse si aggiunge un trattino che "crea" l'altro carattere. Ad esempio la T e la D in italiano sono due occlusive alveolari (la prima sorda e la seconda sonora), cioè vengono pronunciate grazie all'incontro degli alveoli dentali e l'apice della lingua. Il caso è molto simile in coreano quindi per questa ragione il re Sejong molto probabilmente creò caratteri affini. Quindi la "D" si scrive ㄷ e la "T" di conseguenza sarà ㅌ. Ma vediamolo insieme:

ㅂ = B suono affine a ㅍ = P (come pizza - abbiamo "aggiunto" la linea orizzontale sopra)
ㄷ = D suono affine a ㅌ = T (come tram - abbiamo "aggiunto" la linea orizzontale in mezzo)
ㄱ = G suono affine a ㅋ = K (come casa - abbiamo "aggiunto" la linea orizzontale in mezzo)
ㅈ = J suono affine a ㅊ = CH (come Charles in inglese o cielo - abbiamo "aggiunto" la linea orizzontale sopra )

Come vedete, non è difficile ricordare queste consonanti se le accoppiamo con le loro compagne (!). :D Ma non è finita qui. In coreano, infatti, esistono le doppie come in italiano ma le consideriamo come unico carattere. Il suono non è molto diverso dalle consonanti semplici, basta intensificare il tono di voce quando le leggiamo.  Le doppie in coreano possono essere SOLO cinque, e sono queste:

ㅉ = JJ
ㄲ = GG
ㄸ = DD
ㅃ = BB
ㅆ = SS

 Una annotazione: spesso troverete che una "B" viene pronunciata o tradotta come una "P", o viceversa una "G" come una "K", eccetera anche per la "D/T". Non preoccupatevi quando questo accade. Visto che la pronuncia è molto simile, bisogna guardare la trascrizione per capire come pronunciare o scrivere al meglio una parola. Per esempio, uno dei cognomi più diffuso in Corea, Park, non si dice come "parco" in inglese, come magari noi occidentali pronunciamo. Esso non si scrive tanto meno utilizzando il carattere "ㅍ" per la lettera "P", ma si usa "ㅂ" cioè la "B". E non usiamo nemmeno la "K" alla fine, ma la "G"! La sua pronuncia è "Balk" perchè la "R" si legge quasi come una "L" in coreano. Per questo motivo è molto probabile che quando una persona che viene dall'Asia e che parla una lingua come cinese o coreano, trova molta difficoltà a pronunciare le parole italiane che contengono delle erre. Scriviamo Park in questo modo, quindi: 박. Per non sbagliare, il mio consiglio è di affinare l'udito per cogliere le sottili differenze sonore. So che è difficile, per questo motivo vi posto questo video che ho trovato su Youtube per aiutarvi con la pronuncia delle consonanti e delle vocali. 



Per questa volta è tutto! Purtroppo oggi non riesco a dirvi come si scrive in coreano e come mettere insieme le vocali e le consonanti, lo farò la prossima volta. Spero che siate riusciti ad imparare i caratteri, se l'avete fatto, siete già a metà dell'opera e potrete anche leggere delle parole! ^^ Ricordatevi di fare molta pratica. Una volta imparato l'alfabeto, non lo dimenticherete più.

Alla prossima, Titty <3

Commenti

  1. Preferisco un po' per volta così assimiliamo e fissiamo meglio ;)
    Grazie :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì! Troppe info alla volta sono deleterie per l'apprendimento anche secondo me :)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

[J-Film] The Liar and His Lover

[J-Film] Say "I love you"

[J-Film] Orange