"Spotlight on:"

Risultati immagini per lee jong suk smile
"Riflettori Puntati su":


Lee Jong Suk, il geniale protagonista di Pinocchio.

Conosciamolo meglio...



Nome: Lee Jong Suk
Data di nascita: 14 settembre 1989
Nazione: Corea del Sud
Altezza: 1,86 m
Gruppo sanguigno: A
Segno Zodiacale: Vergine
Professione: Attore e Modello
Award vinti per la recitazione: Pinocchio, I Can Hear Your Voice, School 2013

Drama disponibili in Italiano

W-Two Worlds tradotto prossimamente dall'U&I Fansub
Pinocchio tradotto dal Colorful Subs
Doctor Stranger tradotto dal Colorful Subs
I Can Hear Your Voice tradotto dal RaMa Girls Generation Fansub e dal DSS-Italian Team
School 2013 tradotto dall' Aja Aja Italian Fansub Fighting!
Secret Garden tradotto dal BakaGirls Fansub e dal SAF + MIST + DIC
Prosecutor Princess tradotto dal MDW Fansub e dal SAF + D.L.Q.



Film disponibili in Italiano

As One tradotto dal BaboTeam
Hot Young Bloods tradotto dal Korean World Forum
No Breathing tradotto dall'OASI Fansub e dal DSS-Italian Team
Soar into the sun tradotto dall'OreWaFansub
When I was The Prettiest tradotto dal Cookies 'n Candies Fansub


Per saperne di più...


Ripercorrendo la sua carriera da modello e attore


Lee Jong Suk debutta nel 2005 come attore nel Cortometraggio Sympathy. La fama arriva, però, dopo la sua performance in School 2013 e in I Can Hear Your Voice per il quale fu nominato nelle categorie Miglior Attore e Attore più popolare ai 50° Baeksang Awards. L’anno seguente fu nominato nuovamente nella categoria Attore più popolare per le sue performance in Doctor Stranger e Pinocchio al 51° Baeksang Awards.
A soli 15 anni prende il via la sua carriera da modello sulla passerella della Seoul Collection nel 2005, rendendolo il più giovane modello a debuttare alla Seoul Fashion Week. Da allora partecipa a diverse sfilate per molti marchi famosi Coreani, vantando un ampio curriculum da modello. Prendendo parte ad alcune delle più famose sfilate Lee fu lodato da molti come “ un modello con l’immagine da ragazzino e un uomo adulto che coesiste in lui”. Si allenò poi come un membro di un idol group per tre mesi e firmò con un’agenzia per il debutto, ma rescisse lo stesso perché l’agenzia non mantenne la promessa di farlo debuttare come attore. Partecipò, pertanto, ad una selezione alla SBS quand’era alle medie.
Nel 2010 fa il suo debutto ufficiale con un ruolo minore come attore nella serie Prosecutor Princess e lo stesso anno ottiene un’altra parte minore in Secret Garden dove recita la parte di un giovane compositore  scorbutico e un amore proibito per il second lead (il secondo attore principale), Oska, interpretato da Yoon Sang-Hyun. Fece, poi, anche il suo debutto sul grande schermo nel film horror Ghost.
Nel 2011 prese parte alla sitcom della MBC High Kick Season 3 interpretando An Jong Seok, coinvolto in un complicato quadrato amoroso insieme a Baek Jin Hee, Yoon Kye Sang e Kim Ji Won.
Nel 2012 recita nel film R2B: Return to Base, un libero remake di Top Gun, che fu acclamato dalla critica. Fu il suo primo film su un aereo recitando un importante ruolo come membro del team di piloti F-15K.
Risultati immagini per lee jong suk i hear your voiceMa è il 2013 l’anno in cui esplode la sua popolarità, grazie al suo primo ruolo da protagonista in School 2013 interpretando lo studente Go Nam Soon, per il quale ricevette il premio di Miglior Nuovo Attore ai KBS Drama Award del 2012. Sulla scia del successo di School 2013, Lee recita nel noto e acclamato drama I Can Hear Your Voice con Lee Bo Young interpretando Park Soo Ha, un giovane intelligente con il potere di leggere nel pensiero. Il drama ha così successo da venire esteso di 2 episodi. Con questo drama si afferma sempre di più come attore e accresce la sua notorietà e diventa il suo lavoro più conosciuto. Riceve per esso l’Excellence Award ai Korea Drama Awards, oltre al Best Couple Award con la sua co-protagonista.
La sua carriera è in ascesa e recita come protagonista insieme a Seo In Guk e Kwon Yu Ri in No Breathing interpretando Woo Sang, un giovane e ambizioso nuotatore che si sforza sempre di essere il numero 1. Ottiene anche una parte di supporto nel film The Face Reader che sbancò il botteghino.
Nel 2014 con Park Bo Young partecipa da protagonista al film Hot Young Bloods, in cui veste nuovamente i panni dello studente e che gli fa ottenere una nomination per Attore più popolare di film al 50esimo Baeksang Arts Awards. È poi la volta, nello stesso anno, di Doctor Stranger. Grazie all’enorme popolarità di Lee Jong Suk i diritti per lo streaming online vengono venduti per 80000$ a episodio in Cina. Inoltre il drama fu reso disponibile per lo streaming online sia sia Youku che su Tudou dove ha ottenuto rispettivamente 330 milioni e 50 milioni di visualizzazioni. A causa del successo in Cina è stato pianificato di riadattare il drama in film e rilasciarlo nei soli cinema cinesi con un finale alternativo. Il precedente drama I Can Hear Your Voice superò le 350 milioni visualizzazioni su Youko in Cina.
Dopo fu la volta di Pinocchio, avendo come coprotagonista Park Shin Hye. Questo drama è stato il più grande progetto a cui ha preso parte, raccogliendo 6,2 bilioni di won in un solo anno, vendendo ogni episodio a 280,000 $. A causa del suo prezzo da record Pinocchio è diventata la parola più ricercata sui motori di ricerca Cinesi. Grazie proprio a Doctor Stranger e Pinocchio Lee Jong Suk ottiene numerosi riconoscimenti per la sua recitazione, incluso il Top Excellence Award all’8° Korea Drama Awards e l’SBS Special Award agli SBS Drama Awards e il Grimae Award ai 27° Grimae Awards, un award scelto dai registi di tutte le stazioni televisive coreane. Lee è diventato il più giovane attore nominato Miglior Attore ai Grimae Awards e ha vinto anche l’award come Attore più popolare ai 51° Baeksang Awards grazie alla sua crescente notorietà. Successivamente Lee rilasciò un album fotografico dal titolo 2014-2015 Asia Tour Story With che è stato messo in vendita su un sito di shopping online in 29 paesi nel mondo. L’album contiene foto scattate agli incontri con i fans in sette città dell’Asia durante i nove mesi di tour. Grazie al successo ottenuto in Cina una statua di cera è stata mostrata al Madame Tussauds di Hong Kong in cui l’attore è in abito da cerimonia. È il quarto attore Coreano ad avere un’effige di cera nel museo dopo Bae Yong Joon, Lee Min Ho e Kim Soo Hyun. È stato anche scritturato nel 2016 per un TV-Drama cinese-coreano, Jade Lovers, con l’attrice Zheng Shuang e diretto dal regista di Prosecutor Princess e Doctor Stranger. Si tratta di un drama filmato a Shangai descritto come un fantasy romance ambientato negli anni ’30.
A luglio è tornato sul piccolo schermo coreano con W della MBC affianco ad Han Hyo Joo nel ruolo di Kang Chul.  Ad agosto 2016 ha confermato la sua presenza per il film VIP, che sarà rilasciato nel 2017, ed interpreterà per la prima volta il cattivo della storia.

Risultati immagini per lee jong suk
Ultime chicche su Lee Jong Suk


Lee Jong Suk si è laureato nel 2016 in Arti Cinematografiche all’Università Sud Coreana Konkuk.
Lee Jong Suk è comparso nei seguenti video musicali: I don't care di 2NE1; Don't play around di CHI CHI; Lost di Nicole Jung e My Valentine di Jung Yup.
Dal 6 ottobre scorso se vi trovaste ad Hong Kong al museo delle cere di Madame Tussauds potrete ammirare la statua di cera di Lee Jong Suk. "Nonostante le sette ore circa impiegate dallo staff per prendere le misure di Lee Jong Suk questi ha cordialmente conversato con lo staff inglese dando prova di essere molto professionale e ammirevole." ha detto il responsabile del Tussauds di Hong Kong.
A quanto pare non regge bene l'alcol. "Quando mi ci applico bevo molto. Comunque il mio volto diventa rosso con un solo bicchiere, ma cosa ancora più importante è che ne odio il sapore."

Risultati immagini per lee jong sukIntervista con Lee Jong Suk


Avendo iniziato come modello c'erano pregiudizi su di te e sulle tue qualità di attore, ma dopo "I Hear Your Voice" i pareri della critica sono cambiati. Che ne pensi?

" Che è una buona cosa. Ho sempre sentito le persone dire che sembravo uno che non sapesse recitare. Penso non ci sia miglior complimento per un attore che sentirsi dire che ha buone capacità recitative.Voglio imparare dai miei coetanei e non recitare parti peggiori. Dopo I hear your voice temevo che le persone mi vedessero sempre come una stella nascente, ma voglio essere un vero attore. Voglio mostrare alle persone che posso farlo. Posso gestire il peso di ruoli differenti, per cui posso mostrare il mio potenziale ancor di più come attore drammatico. Anche quando la vita di Lee Jong Suk è una noia mi trasformo in qualcun altro recitando la mia parte e ho la possibilità di trascorrere un giorno significativo. Quando è così mi sento molto soddisfatto."

Hai lavorato sempre senza sosta?

"Dal mio debutto ad oggi non mi sono mai riposato.La mia agenda è stata sempre fitta... non che la cosa mi dispiaccia, comunque."

Dopo il tuo debutto hai dovuto lavorare in un bar?

"Ho debuttato con Prosecutor Princess, ma in pratica era come se il mio personaggio non fosse esistito. Nessuno mi aveva notato. Avevo pensato che se avessi debuttato avrei potuto risplendere. Ma è stato tutt'altro che facile. Per tre anni non ebbi nessuna offerta. Prima di Secret Garden, quindi, ho lavorato col pensiero in testa di dover trovare un modo per sfondare. Quei tre anni sono stati sprecati perché non ho potuto migliorarmi come attore. Per cui ora sono sempre molto ambizioso nei miei lavori. Durante quei tre anni ho sempre avvertito la pressione sulla mia vita."

Hai recitato nei ruoli più disparati. Hai esigenze particolari nella scelta dei tuoi ruoli?

"Il primo e principale criterio è che sia un progetto fattibile e piacevole. Un altro criterio è il cercare di selezionare progetti sempre diversi per migliorare la mia forza competitiva rispetto agli altri atttori. La gente guarda i più giovani e i più belli nei loro vent'anni. Ecco perché voglio lasciare quante più immagini possibili di me in questo periodo della vita."

Qual è il ruolo più memorabile per te?

"Il primo progetto che mi ha divertito recitare: Hot Young Bloods. Quello è stato il primo ruolo che ho scelto. All'epoca molte persone intorno a me non condividevano la mia scelta perché dovevo recitare la parte di una persona orribile e stupida. Ma dopo aver girato il film mi resi conto che le mie qualità di attore erano migliorate."

Qual è, invece, il ruolo che per te è stato più di impatto?

"Soo Ha di I hear your voice perché grazie a questo ruolo ho guadagnato popolarità e più persone hanno iniziato a conoscermi anche da altri Paesi. Mi ha aiutato anche ad avere la possibilità di recitare altri differenti ruoli."

Sei migliorato sempre più nella recitazione. Hai trovato ostacoli in questi anni?

"Quando ho interpretato il protagonista assoluto in Doctor Stranger ho avvertito sulle spalle l'arduo peso della responsabilità di dover portare avanti il drama da solo. Recitare è davvero spaventoso. All'inizio pensavo solo a fare un buon lavoro con la mia parte in modo che potesse filar tutto liscio, ma sono stato stupido a pensarla in quel modo. Non pensavo al progresso globale, ma solo alla mia parte per cui ho dei rimpianti."

Per diventare un buon attore a che cosa devi prestare più attenzione?

"Quando ho recitato in I Hear Your Voice ho detto diverse volte al regista di non aver mai provato o sperimentato quelle emozioni per cui che non sapevo davvero che tipo di emozioni fossero, ma durante le riprese ci sono state molte occasioni in cui ho dovuto recitare quelle emozioni che non avevo mai provato prima. Pertanto ho spesso osservato il comportamento altrui e le loro manifestazioni emozionali per familiarizzare con esse."

Risultati immagini per lee jong sukIn futuro in quale ruolo vorresti cimentarti?

"In ruoli più virili, ma che ti pongono in una predisposizione mentale più meticolosa."

Un ragazzo che sembra austero, ma che occasionalmente recita parti inattese e da giocherellone e che fa ridere la gente. Qual è il tuo vero carattere?

"Sono piuttosto introverso, ma mi piace scherzare. I miei cambiamenti d'umore sono piuttosto drastici. Sono impacciato quando sono con estranei. I Sunbae vogliono insegnarmi di più e mi si avvicinano a cuore aperto, per cui mi sento a mio agio anche se il mio volto arrossisce. Ma quando mi trovo in un posto pieno di estranei voglio andarmene il prima possibile, a tutti i costi."

Hai lavorato in coppia con Park Shin Hye e il pubblico ha apprezzato molto la vostra chimica. Che ci dici a riguardo?

"Non c'è stato bisogno che ci avvicinassimo perché già eravamo amici. Ci siamo conosciuti quando abbiamo girato uno spot insieme e siamo diventati amici. Quando, poi, ci siamo incontrati agli award abbiamo parlato anche di lavorare insieme in un futuro e così è stato. Poi abbiamo incontrato anche Yoo Bi e Yeong Kwang, nostri coetanei e ci siamo divertiti molto a lavorare tutti insieme. Shin Hye è molto eloquente e intelligente ed ha anche un’ottima personalità. Ho ricevuto molto aiuto da lei nella recitazione. Grazie allo staff e alla presenza di Shin Hye sono stato di nuovo capace di fidarmi delle persone e di divertirmi recitando liberamente, senza preoccuparmi di altro."

Park Shin Hye ha detto di lui: "Sebbene possa sembrare un tipo un po' strano dall'esterno è in realtà una persona molto riflessiva. A volte lo guardavo con gli occhi di una madre orgogliosa, ma lo vedo anche come un amico o un fratello maggiore. La nostra chimica nella recitazione è stata buona ed è difficile racchiuderla in un unico termine."

Hai recitato diverse scene di bacio in Pinocchio. Com'è stato?

"Ero timido anche solo a metterle una mano sulla spalla. Ho pensato che la prima scena di bacio avesse più importanza. Il bacio successivo non m'importava molto perché era così fredda. Non avevo pensieri. Mi chiedevo solo come potesse venire bene in camera."

Com'è stato, invece, lavorare con Han Hyo Joon?

"Sono un suo fan da tempo. Mi ha aiutato molto lavorare con lei che è una mia sunbae. Le sono grato che anche quando non era inquadrata dalla telecamera faceva del suo meglio a continuare a recitare con me. L'ho trovata anche una persona più solare di quanto mi aspettassi. Mostra il suo lato carino quando recita. Soprattutto nei momenti di difficoltà. A volte si metteva a ballare tra una ripresa e l'altra. Inoltre le sue vene sono la caratteristica più bella. Notando quanto trasparente e chiaro fosse il suo incarnato è stato possibile intravedere alcune sue vene e sono belle."

Han Hyo Joon ha detto di lui:  "Lee Jong Suk sembra davvero un personaggio uscito da un fumetto. A volte mentre recitavo e mi stava di fronte era come se fossi in un fumetto. Surreale. Ci siamo anche baciati varie volte ed è stato come in una favola. Così surreale."

Cosa ti ha spinto a recitare in W?

"Il ruolo era molto accattivante. Penso a tanti aspetti differenti quando devo decidere se girare o meno un drama come la trama, la parte, le scene. Ma il fattore più importante è come il progetto possa permettermi di mostrare al pubblico le mie qualità recitative."

Ti immedesimi nei tuoi personaggi?

"Mi piacciono i film e i drama e spesso cerco di immedesimarmi nei personaggi. Ho pianto molto in Pinocchio. Ci sono molte scene in cui piango per davvero. Ho pianto dall'inizio alla fine nell'episodio 15 e 20."

Hai interpretato diversi ruoli di personaggi con abilità speciali. Quale super potere ti piacerebbe avere?

"Il potere di spostarmi in un flash perché penso sia problematico spostarsi,come ad esempio prendere l'aereo, Per cui mi piacerebbe avere questo tipo di potere."

Quale battuta o scena che hai recitato sin ora è stata quella che ti ha lasciato una profonda impressione?

"In Pinocchio quando Dal Po dice:“Guardandomi indietro, avrei dovuto lasciar stare. Non avrei dovuto lasciare che questi sentimenti si facessero strada nel mio cuore, non avrei dovuto neanche posare gli occhi su di lei. Pensavo che i miei sentimenti per lei sarebbero svaniti col passare del tempo…” O in Dr Stranger quando la voce dice a Park Hoon:“Devi essere sicuro di te stesso perché in quest’ospedale sei l’unico vero dottore.”

Qual è il tuo punto di forza?

"Non so...forse l'onestà potrebbe essere considerata tale."

Risultati immagini per lee jong sukCom'è che la tua pelle è così bella?

"Piuttosto che andare dal dermatologo ho usato vari tipi di maschera perché penso sia problematico applicare una lozione."

Cosa ne pensi del regista di Pinocchio e I hear Your Voice, Jo Soo Won?

"Sono un suo fan e vorrei fosse mio padre. È un’autorità e quando lavora realizza tutto ciò che ha in mente, sebbene ogni regista abbia il suo stile. Lo ammiro ed è anche umanamente fantastico".

Sei noto per essere l'angelo della chimica. Ti trovi benissimo a lavorare con tutti i suoi sunbae. Confermi?

"Trovo molto più divertente lavorare con i sunbae che con le attrici." 

Lee Jong Suk, è vero che sei assetato di recitare sin dal tuo debutto e che questa è la tua fonte di energia che ti permette di crescere?

"Ho sempre osservato la persona in sé quando questa lavorava, ma ora penso: ha la mia stessa età, ma fa qualcosa che io non posso fare. Penso sia perché sono diventato avido. Quando ricevetti la nomination per gli SBS Award pensai di poter vincere il premio come miglior attore, ma poi vidi la recitazione di Seong Dong Il e fui contento di non vincerlo. Mi sarei sentito imbarazzato se lo avessi vinto io. Quando recito non penso a "come" recito, recito e basta. Sarebbe fantastico lavorare a progetti che si rivelano grandi hit, ma non mi aiuterebbe affatto.
La sete che avevo per la recitazione è stata pienamente saziata con W. Mentre recitavo in W le mie preoccupazioni sul modo in cui recitare si sono placate. Ho anche scoperto un altro lato di me. Posso dire che è stato un punto di svolta."

Che ruoli vorresti recitare in futuro?

"Vorrei interpretare personaggi più virili, ma non penso di poter soddisfare questa mia volontà. Le rughe sul volto di un uomo sono belle e diventano più belle con l'età. Vorrei essere così, ma la mia immagine non si addice granché." 

Cosa ne penseresti se ti conferissero il titolo di Hallyu Star^

"Penso che il titolo di Hallyu sia usato solo come termine di mercato. Non mi sento ancora legittimato ad averlo. Il titolo suona altisonante, ma penso di non aver ancora una mia arma speciale. Penso che l'unico modo per averla sia lavorare sodo ai miei progetti e lavorare sodo nella recitazione."    

Ti piacciono molto i drama, vero? 

"Si, sono un amante dei drama, vado matto per i drama, mi piacciono più dei film e ne vedo tantissimi. I miei gusti sono piuttosto generici per cui quando leggo la sceneggiatura mi figuro la scena in mente e mi faccio un'idea del se piacerà o meno al pubblico." 

Qual è il drama che più ti è piaciuto nell'ultimo periodo?

"Six Flying Dragons."

Cosa ti piace fare nel tempo libero?

"La risposta potrebbe risultare noiosa eheh... restare a casa, guardare la TV e riposare."

Hai qualche motto preferito? O qual è il modo in cui gli altri più di frequente ti descrivono?

"Mi piace quando mi definiscono Attore. Mi auguro che tutti riescano a percepire quanta passione  e quanti sforzi ci metta nel recitare e spero anche di essere un attore poliedrico che può respirare una nuova vita nelle parti che interpreta." 

Sono state rese note molte tue foto da piccolo e sei rimasto lo stesso, a parte per quanto riguarda l'altezza?

"Sono cambiato molto. Sono più estroverso ora di prima. Mia madre non poteva lasciarmi solo. I miei fratellini sono molto più maturi di me. Piangevo istericamente se mia madre non era accanto a me. Ero molto introverso alle elementari e alle medie. Non alzavo mai la mano per rispondere. Mia madre è molto sorpresa di come e quanto sia cambiato. Ne è molto contenta e lo considera un po' un miracolo."

Il tuo idolo è Lee Na Young, vero? I tuoi standard sono molto alti. Qual è il tipo di donna che ammiri? Tipo ideale?

"No, i miei standard non sono così alti. Quando ho saputo che si era fidanzata, essendo un suo fan, ho pianto, anche se non l'ho mai incontrata né c'è stato mai qualcosa tra noi mi sono sentito comunque triste.
Una donna che mi faccia sentire un buon uomo. Se fossi con lei potrebbe appoggiarsi a me e trovare conforto in me. Penserò di essere una brava persona e quella ragazza sarà colei che ammirerò e rispetterò.“Si dice che agli uomini duri piacciano le tipe ancora più toste. Non so perché sia così. Personalmente preferisco le donne intelligenti da cui posso imparare qualcosa e che possano aiutarmi a migliorare. L’intelligenza è più attraente dell’apparenza."

Risultati immagini per lee jong suk jade loverAltre celebrità che ti piacciono?


"Mi piace AOA e Kim Yoon Hye ultimamente. Come celebrità maschili, invece, mi piace Jo Jin Woong e Kim Sang Joong. Sono un loro fan. Poi mi piace molto anche l’attore Kim Woo Bin."

Tra tutte le attrici con cui hai lavorato quale si avvicina di più al tuo tipo ideale?

"Mi piace molto Lee Na Young, come sapete, e grazie a Kim Woo Bin ho potuto avere un suo autografo. Per rispondere alla domanda direi Han Hyo Joon. Sono stato molto felice di aver potuto lavorare con lei in W."

Progetti esteri?

"Se ce ne sarà occasione ben venga, anche se devo ancora migliorarmi in vari campi e soprattutto sarò pronto per lavorare ovunque nel mondo quando non mi intimidirà più vedere il mio nome indicato come attore, dicevo qualche anno fa, e l'occasione ora mi si è presentata davanti. Sarò presto protagonista di un drama Cinese."    

Come vorresti essere ricordato dal pubblico?

"Non certo come un idol popolare, ma vorrei essere apprezzato e riconosciuto come un bravo attore. Mi piacerebbe se un giorno qualcuno sentendo il mio nome dicesse: “Quella persona è un attore.”Sai ci sono attori i cui film vuoi vedere solo perché ci sono loro. Mi piacerebbe diventare quel tipo di attore. E dico anche ai miei fans che starò fuori dai guai."

E infine...

5 curiosità su Lee Jong Suk


1. Lee Jong Suk ha donato 200 milioni di won all'UNICEF: "Voglio ricambiare una piccola parte dell'immensa quantità d'amore che ricevo dai fans. Andando avanti non voglio dimenticare i caldi sentimenti che sono scaturiti lavorando con i bambini in difficoltà.". Metà della sua donazione è stata usata per aiutare i bambini di lavoratori migranti e per i Coreani che vivono in altre nazioni. L'altra metà è stata inviata alla sede Cinese dell'UNICEF ed è stata impiegata per migliorare le scuole nelle regioni montuose cinesi. Ha aiutto, inoltre, l'organizzazione umanitaria nella raccolta fondi prestandosi come modello. Ha fatto, quindi, da modello per la linea X UNICEF, edizione Brown, in una tuta con il logo UNICEF e in compagnia di Brown, il simpatico orsacchiotto di peluche acquistabile online. "Partecipare a questa significativa sessione fotografica con Brown, il tenero orsacchiotto, è stato un piacere. Continuerò a interessarmi di attività volte ad aiutare i bambini in tutto il mondo."


2. Il migliore amico di Jong Suk nel mondo dello spettacolo è Kim Woo Bin che conosce da quando facevano i modelli, anche se è stato solo grazie alle riprese di School 2013 che la loro relazione è diventata più profonda. Jong Suk ha dichiarato di Woo Bin che è l'unico amico su cui poter contare quando ha qualcosa che lo turba. Kim Woo Bin dal canto suo lo ha definito un caro amico da cui può imparare, avendo Jong Suk iniziato sia la carriera da modello che da attore prima di lui.

3. Lee Jong Suk è uno dei dieci attori più pagati in quel di Corea.

4. Lee Jong Suk è noto per essere il più giovane modello di sempre ad aver preso parte al Seoul Collection Program per la Seoul Fashion Week.
Nel 2013 ha ottenuto il quinto posto nel sondaggio del Gallup Corea "Attori che hanno illuminato il 2013", uno dei riconoscimenti più importanti nel mondo dello spettacolo. Inoltre è il più giovane attore della storia ad essere stato premiato ai Grimae Award come miglior attore per la sua performance in Pinocchio.

5.Lee Jong Suk è stato il protagonista di due miniserie nel solo 2014. Aveva detto avrebbe preso una pausa dopo Doctor Stranger e invece si è dedicato a Pinocchio. Perché? Sebbene Doctor Stranger avesse avuto ottimi ascolti la critica lo ritenne molto poco verosimile. Lee Jong Suk dichiarò di esser stato sotto pressione per aver dovuto recitare il ruolo di protagonista da solo. “È stato arduo farlo da solo. Continuavo a perdere la concentrazione andando avanti. Mi sono concentrato solo su me stesso, ma ho scoperto che il protagonista deve raggruppare a sé tutti gli altri. Sono stato carente in questo. Tutto è iniziato ad andare a rotoli quando ho perso la concentrazione. Ero in crisi dopo Doctor Stranger. I miei sunbae mi hanno detto che capita. Avevo paura di recitare, ma sono felice di aver incontrato Jo Soo Won e Park Hye Ryeon. Mi hanno aiutato a riprendermi."





Risultati immagini per lee jong suk

E anche per stavolta è tutto, gente!

Chi sarà il prossimo/la prossima protagonista dello Spotlight on?
Non resta che continuare a seguirci per scoprirlo ^-^

Alla prossima!

P.S. Come sempre commenti e proposte sono ben accette ;)

Commenti

Post popolari in questo blog

[J-Film] The Liar and His Lover

[J-Film] Say "I love you"

[J-Film] Orange