lunedì 3 ottobre 2016

Il ColorfulSubs Consiglia...


Buongiorno Colorfulliani, questa settimana ho deciso di consigliarvi un drama nuovo di zecca. Sono usciti solo quattro episodi finora, ma potete già trovare i sottotitoli nella pagina di J-Otaku Fansubbers. :)
Il protagonista di questo drama lo conosciamo bene. L'abbiamo visto in azione in "Healer" e in "Empress Ki" ed è finalmente tornato a farci emozionare con i suoi occhi da cerbiatto. Embè, di chi sto parlando e di quale drama?! Ma ovviamente di The K2, il nuovo prodotto della tvN in onda ogni venerdì e sabato alle 20 ora coreana. :D Vediamo di cosa si tratta e come mai ve lo consiglio.

The K2 narra le vicende di Kim Je Ha, interpretato da Ji Chang Wook. Il suo personaggio è un ex mercenario che ha lavorato per le forze speciali, ora fuori servizio. Una sera, mentre svolge il suo lavoro, vede qualcosa che non dovrebbe e causa non poco rumore tanto che Choi Yoo Jin (Song Yoon Ah), moglie del candidato alle elezioni presidenziali Jang Se Joon (Jo Sung Ha), decide to farlo uccidere dagli agenti della sicurezza. Je Ha cerca in tutti i modi di svignarsela ma alla fine continua ad essere disturbato e decide di entrare a casa di Yoo Jin, tanto che la donna è costretta a tenerselo vicino come bodyguard per tenerlo in pugno. Il compito del ragazzo sarà proteggere Go Anna (Im Yoona) la figlia segreta del deputato Jang, che non può essere scoperta come tale prima della fine delle elezioni.

Questo drama, che relativamente è ancora "nuovo" per dare dei giudizi affrettati, mi è piaciuto fin da subito. Un flashback apre il primo episodio e ci sono molti momenti di tensione dall'inizio alla fine, tutti contornati da musica lirica (ma non solo). Ci sono molte scene d'azione quindi non potrebbe piacere a tutti, ma non sono noiose. Anzi, questi quattro episodi sondano il terreno per ciò che avverrà in futuro. I personaggi sono tutti molto interessanti e complessi, non manca lo humor e prima o poi ci sarà anche l'ammmore. :D

Vediamo i personaggi:

Kim Je Ha (Ji Chang Wook) è un ex soldato delle forze speciali che ormai non crede più nella legge e nell'umanità, visto che è stato tradito dal suo stesso paese. Vorrebbe essere lasciato in pace, ma capisce che è meglio diventare il bodyguard della famiglia del possibile futuro presidente della Blue House piuttosto che vivere il resto della sua vita scappando. Il suo compito è proteggere la figlia segreta del deputato, Anna, che si trova in una residenza privata. A causa del suo lavoro impegnativo, soffre di sindrome post-traumatica e non è incline ad affidare la sua vita nelle mani di nessuno tranne che di sé stesso. E' un combattente provetto grazie al suo training ed ha in mente solo una cosa dopo essere assunto nella grande azienda di sicurezza della futura madame coreana: uccidere l'uomo che anni prima ha tolto la vita alla donna di cui era innamorato senza battere ciglio.


Anna (Im Yoona) ha visto la madre morire quando era bambina e ha creduto fosse tutta colpa sua. Dopo l'accaduto, è stata portata in Spagna controvoglia ed ha vissuto rinchiusa in un monastero finché non è scappata via. Ha frequenti attacchi di panico quando vede luci o flash del cellulare ed è sociofobica, difatti nella residenza dove vive preferisce passeggiare di notte quando nessuno è in giro.


Avete presente la strega di Biancaneve? Ecco, la signora Choi Yoo Jin (Song Yoon Ah) è peggio. Attrice di prima qualità, davanti alle telecamere finge di essere una moglie di famiglia perfetta che cucina al proprio marito quando torna a casa la sera, cosa che non è per niente. Yoo Jin è sposata con il *futuro* primo ministro per spettacolo e perchè è stata lei che anni prima ha portato via Anna, la figlia di lui, in un altro paese. In realtà è una donna fragile che vorrebbe solo essere amata da qualcuno.

Jang Se Joon (Jo Sung Ha) è infine il deputato che potrebbe diventare il prossimo presidente. Al pari della moglie, è un attore nato. Inizialmente sembra vittima della moglie e dei suoi giochetti, ma capiamo che quest uomo può essere capace di fare del male in molti modi, anche senza usare la violenza. Il suo unico obiettivo sembra essere diventare presidente e sconfiggere il suo avversario alle elezioni. A causa di sua moglie, non può vedere la figlia Anna con cui ha un rapporto complicato.












La politica e l'azione sono i fili conduttori di questo drama. Vediamo come il potere può aprire strade e sottomettere persone come lo stesso Kim Je Ha, che ormai ha perso tutto. All'inizio non pensa alla vendetta come risoluzione finale, ma poi diventa cieco alla vista dell'uomo che ha dato l'ordine di uccidere la donna amata (non vi dico chi è altrimenti non è una sorpesa). E' l'ennesimo personaggio con una nevrosi, la PTSD (disordine post-traumatico) ma al contrario di altri drama che rendevano questo tratto per certi versi irreale, qui sembra mostrato in modo più effettivo; non è semplice far "vedere" i sentimenti che una persona prova quando sente dolore psicologico. Anche il personaggio di Anna soffre di nevrosi che sono più evidenti, ma non insormontabili. Entrambe i personaggi possono curarsi a vicenda, vedremo come andrà a finire.


Gif Credit: http://fyeahjichangwook.tumblr.com/

- Tweety <3

Nessun commento:

Posta un commento

Go Back Couple - Ep. 01

 Buonasera, ci si rivede. 👸 Quest'oggi non volevamo proprio aspettare per rilasciare un nuovo episodio di un altro progetto in corso...